Thomas Cesaro
Thomas Cesaro

Avvocato

Durata Intervento: 30 minuti

Le minacce senza nessun fondamento

Il Decreto Legge 44 non obbliga i sanitari ad essere vaccinati, ma li ricatta incutendo il timore di una sospensione dal lavoro con mancata retribuzione. Il decreto dice che sarà l’Asl di residenza che convocherà per la vaccinazione, perciò tutto quello che arriva come comunicazione in modalità spersonalizzata e anonima per email ordinaria, va ignorato. L’Asl deve comunicare in via personalizzata, via pec o via raccomandata. Ogni altra comunicazione non ha valore, perché non è possibile provare legalmente che sia stata ricevuta.

Parliamo di scuola: tamponi, screening, quarantene…sono legittimi? Cosa prevedono i decreti? La nota del 6 aprile 2021 afferma che non c’è obbligo di screening diagnostici per la scuola. Arrivano comunicazioni che sono delle minacce, ma con calma e lucidità ragioniamo e studiamo cosa fare di volta in volta. Siamo in battaglia, ma non facciamoci spaventare. Se l’avvocato non risponde alle richieste in tempo zero, evidentemente c’è il tempo di affrontare ogni cosa senza allarmismi, abbiate fiducia.