Lignano Sabbiadoro

}

18-19 Settembre 2021

 Scienza e (IN)Coscienza del sistema

Uscire dalla matrix attraverso la conoscenza e riconquistare giustizia, verità e salute

EVENTO

Difendere la verità, la salute e la LIBERTÀ

 

Il weekend sarà un’occasione per conoscere relatori, professionisti ed esperti di fama nazionale, impegnati ormai da tempo nella divulgazione di informazioni di importanza vitale per la salvaguardia delle nostre libertà.
Nel corso di questi due giorni vedremo come e da dove è nata una delle strutture più potenti che esistono al mondo, al fine di avere gli elementi necessari per ampliare le prospettive individuali a beneficio di scelte autonome.

Questi valori che ciascuno di noi ha il diritto ed il dovere di proteggere nel nostro presente e per il futuro, possono essere sostenuti osservando ed ascoltando fonti alternative a quelle conformate.
Se siamo disposti a far cadere i veli dell’illusione e della certezza dai nostri occhi, potremo aprirci alla comprensione, distinguendo tra menzogna e verità, manipolazione e onestà, e iniziare così a orientarci verso un nuovo paradigma, più in sintonia con la nostra natura umana.
L’autodeterminazione rimette l’individuo al centro delle proprie scelte e lo pone nella condizione di usare adeguati strumenti, compresi quelli giuridici, per salvaguardare la propria salute ed il proprio futuro.

Da chi è organizzato l’evento

L’Evento è organizzato da “Liberi si nasce”, che è l’aggregazione di individui che si sono liberamente uniti per favorire la conoscenza e la divulgazione della verità attraverso eventi in presenza. Gli organizzatori provengono da diversi percorsi di consapevolezza, che hanno trovato un punto di incontro nello studio della Legge Naturale e nella scelta dell’Autodeterminazione Individuale

 

  • Andrea Quaranta (Responsabile): Coordinatrice, gestione dello staff e della struttura
  • Elisa Renaldin: Preparazione materiale e scaletta evento, contatti e interviste con relatori
  • Raffaella Moccia: Ricerca sponsor e supporto organizzativo/logistico
  • Simo Libero: Gestione sito internet, tecnico foto, audio e video

OSPITI

Ospiti nella serata di Sabato la band INNOCENTI EVASIONI

 

“Innocenti evasioni” è un progetto che nasce a Firenze nella calda estate del 2003 con un obiettivo ambizioso: portare sul palco i brani dell’indimenticabile Lucio Battisti seguendo nella maniera più fedele possibile ciò che il suo genio aveva creato.

Il repertorio va dagli esordi al CantaGiro fino all’ultimo periodo del sodalizio Battisti-Mogol, al quale viene riservata una particolare attenzione. Lo spettacolo ricrea l’atmosfera coinvolgente e spensierata dei concerti del grande cantautore spaziando dalle indimenticabili ballate, al rock d’avanguardia, alle atmosfere disco di fine anni ’70.

Leggi di più

La formazione, composta da musicisti professionisti che suonano insieme da oltre 15 anni e che sono cresciuti ascoltando le canzoni del grande Lucio, include un cantante polistrumentista che si alterna tra chitarra acustica, pianoforte e sintetizzatori e tre strumentisti (chitarra elettrica/tastiere, basso e batteria) che lo supportano con ricercati cori polifonici. Lo show viene arricchito da aneddoti e curiosità sulla vita e le passioni di Lucio Battisti.
Fino ad oggi la band ha tenuto più di 500 concerti esibendosi in totale di fronte ad un pubblico di oltre 350.000 persone. Ha aperto concerti della Formula 3 di Alberto Radius (l’unico gruppo ad aver accompagnato Lucio Battisti dal vivo), di Anna Oxa, degli Audio 2, di Donatella Rettore e tanti altri, è stata chiamata a rappresentare Lucio Battisti nel programma Estate in Diretta (RAI 1), a Il Più Grande Italiano di Tutti i Tempi (RAI 2) con Francesco Facchinetti e nelle trasmissioni televisive condotte da Maurizio Costanzo, ottenendo negli anni entusiastiche recensioni da quotidiani (Corriere della Sera, La Repubblica, La Stampa, La Nazione, etc…), da magazine (Panorama, Rolling Stones) e reti televisive nazionali (RAI 1, RAI 2, RAI 3, SKY Uno).

Formazione band:

Leandro Ghetti – voce, chitarra acustica, pianoforte, organo
Niccolò Chimenti – chitarra elettrica, sintetizzatori, cori
Luca Silvestri – basso
Eugenio Nardelli – batteria, percussioni

RELATORI

I RELATORI dell’Evento

PRIMO GIORNO

18 Settembre 2021

SECONDO GIORNO

19 Settembre 2021

Rosanna Spatari

Titolare della Torteria della donna di Chivasso

SCOPRI DI PIÚ

Nino Moriggia

Stefano Scoglio

Ph.D. in Filosofia

 

SCOPRI DI PIÚ

Mariano Amici

Medico specializzato in Chirurgia d’urgenza e pronto soccorso

 

SCOPRI DI PIÚ

Massimo Pietrangeli

Omotossicologo, pediatra

 

SCOPRI DI PIÚ

Andrea Tosatto

Psicologo e scrittore

 

SCOPRI DI PIÚ

Thomas Cesaro

Avvocato

 

SCOPRI DI PIÚ

Riccardo Rocchesso

Esperto di web Marketing e gestione di impresa, Blogger

SCOPRI DI PIÚ

Marcello Pamio

Autore, scrittore, ricercatore

 

SCOPRI DI PIÚ

Francesco Amodeo

Giornalista d’inchiesta e scrittore

 

SCOPRI DI PIÚ

Ornella Mariani

Scrittrice storica

 

SCOPRI DI PIÚ

Annarita Iannetti

Medico chirurgo esperto in neuroscienze, counselor

 

SCOPRI DI PIÚ

Paolo Renati

Pierangelo Spazzoli

Economista indipendente

 

SCOPRI DI PIÚ

Linda Corrias e Francesco Scifo

Avvocati

 

SCOPRI DI PIÚ

Armando Manocchia

Direttore di Imola Oggi

 

SCOPRI DI PIÚ

Aldo Pironi

Giurista

 

SCOPRI DI PIÚ

MATRIX

Cosa si intende per “MATRIX”?

E come ci siamo finiti?

 

“Matrix” da “matrice” (utero) è riferito a quanto costituisce la genesi di un’esperienza culturale o spirituale. E’ diventata parola di uso comune per riferirsi ad una struttura nascosta all’interno della quale si viene posti, con l’impossibilità di vederla. Questa condizione di partenza rende facile il gioco di contraffazione e manipolazione.

L’omologazione è uno degli strumenti attraverso cui il “sistema” può agire, con l’obiettivo di manipolare la percezione individuale delle cose, per offrire una versione alterata della realtà circostante, che non risponde più alle necessità individuali. Il sistema ha la capacità a mantenerci intrappolati in una percezione contraffatta della realtà, per indurci a credere alla sua versione dei fatti.

Il progressivo processo di omologazione messo in atto dalle istituzioni ha creato una graduale fidelizzazione degli individui, e questa fiducia diffusa in un sistema consolidato ha rafforzato il credito nei confronti dell’apparato sanitario, senza che ne venissero più messi in dubbio i metodi e i principi etici. Ma abbiamo ottime ragioni per scardinare queste credenze indotte.

Salute

Politica

Giustizia

Educazione

SISTEMA

Ingabbiamento da parte del SISTEMA: subirlo o uscirne?

 

Il cambiamento si innesca ponendosi domande e cercando le proprie risposte, per costruire la propria consapevolezza. Nel corso di questi due giorni vedremo come e da dove è nata una delle strutture più potenti che esistono al mondo, al fine di avere gli elementi necessari per ampliare le prospettive individuali a beneficio di scelte autonome.

Soltanto riguardo al tema della salute, anni di contraffazioni riguardo a cure, terapie e vaccini, non sono bastati a dimostrare la fallacia e i danni causati da alcuni metodi impositivi della struttura sanitaria mondiale, l’unica attualmente ritenuta affidabile. Lo stesso discorso vale per il sistema educativo, politico, giuridico e finanziario. Ma possiamo davvero ritenere affidabile la gestione di tutti i settori della nostra vita?

Il Sistema vuole il tuo benessere?

In tema salute, un confronto tra la medicina scientifica e la medicina commerciale mostrerà in modo lampante come una nobile arte sia stata strumentalizzata economicamente ai danni della salute di milioni di individui. Riconsiderare la nostra percezione dei metodi di cura e dell’utilizzo dei medicinali, ci offrirà una nuova prospettiva verso una maggiore consapevolezza ed autonomia.

In tema finanza e politica, risulta lampante come corruzione e interessi personali abbiano compromesso uno strumento potenzialmente utile a portare ricchezza e benessere a tutti, sia stato strumentalizzato.

In tema giustizia, risulta ormai palese come le strumentalizzazioni e le corruzioni del sistema arrivino a vessare gli individui mettendoli in difficoltà, piuttosto che agevolarli con semplicità a risolvere i problemi.

In tema educazione, forse mai come ora sta sorgendo il dubbio che non si tratti più di istruire i bambini e giovani alla conoscenza e al sapere, sviluppando una mente aperta e critica, ma piuttosto di un sistema coercitivo di condizionamento atto a manipolare le giovani menti a vantaggio del sistema.

STRUTTURA

La STRUTTURA dell’Evento

N

Nelle mattinate di sabato e domenica, prima dell’evento, verranno messe a disposizione delle sessioni gratuite di yoga all’aperto in pineta, per poter godere appieno dell’immersione nella vedeggiante natura che circonda la Location.

N

Nelle pause pranzo, i partecipanti verranno accompagnati nella sala adibita dove potranno accedere al buffet appositamente adibito a loro.

N

Sarà possibile usufruire di un servizio babysitting incluso nel costo del biglietto.

N

La giornata di sabato inizierà alle ore 9.15 e si concluderà alle 12.30, per riprendere alle 14.30, fino alle 18

N

La giornata di domenica inizierà alle 9.30, con pausa pranzo dalle 12.30 alle 14.30, per concludersi alle 17.30

M

IL BIGLIETTO NON COMPRENDE CENA E PERNOTTO 

Servizio Baby Sitting

Un Posto per giocare

 

Un posto per giocare ormai da 26 anni è a servizio dell’infanzia tra San Donà e Noventa di Piave.

Elisabetta Negro, la titolare, conosciuta come Lisy da grandi e piccini, è confermata nel settore anche per le sue collaborazioni negli anni con servizi di animazione per spiagge, campeggi e gite ad Eraclea Mare e fattorie della zona, per i gruppi anche più ristretti.

Un posto per giocare si è sempre fatto carico di tutte le spese, anche in questo ultimo anno difficile, basandosi solo sul contributo dei genitori, ma senza mai affondare

Le figlie Alessia e Lara sono sempre al fianco di Lisy, con nuove iniziative per dare uno spunto in più al passo con i tempi, ma sopratutto al passo con le esigenze lavorative e non solo dei genitori.

 

VIDEO

Il VIDEO dell’Evento

LOCATION

Bella Italian Village a LIGNANO SABBIADORO 

 

L’evento si svolgerà all’interno di una struttura turistica, il Bella Italia Village, sito in Viale Centrale 29 a Lignano Sabbiadoro (UD)
Sala polifunzionale in grado di ospitare fino a 1000 persone sedute, dotato di impianto audio dolby-surround 5.1 e di un sistema di proiezione su maxi schermo.

Essendo la location una struttura ricettiva turistica, prenota subito per più giorni e trascorri qualche giorno di vacanza e di relax, unendo l’utile al dilettevole.

 

IL BIGLIETTO NON COMPRENDE CENA E PERNOTTO 

Prenotare cena e pernotto direttamente al Bella Italian village

Utilizzare questo codice sconto: C2021

VIVRAI

Cosa VIVRAI

Conoscenza

Un evento irripetibile di due giorni, in cui parleremo di temi importantissimi per la libertà e per la consapevolezza

Relax

In una struttura turistica attrezzata di tutti i comfort, per consentirti di trascorrere giornate anche godendoti il tuo tempo

Natura

A pochi metri da una spiaggia riservata agli
ospiti, per unire il sapere al piacere e alla bellezza del mare

Day Tour

Le sessioni si svolgeranno nella struttura adibita ad accogliere 1000 presenze.
Per le pause pranzo, i partecipanti verranno accompagnati alla sala buffet.
I pranzi sono compresi nel prezzo del biglietto alla convention.

Night Tour

La serata di sabato si svolgerà sulla spiaggia, con palco adibito ad ospitare un concerto musicale.
Il pernottamento e le cene sono a carico dei partecipanti, che potranno sceglere il pacchetto più adatto alle loro esigenze.

MODERATORI

I MODERATORI

Elisa Renaldin

Dal 2000 lavora in ambito teatrale come attrice, regista, autrice e conduttrice di laboratori teatrali e corsi di Teatro Trasformativo. Ha partecipato a svariati allestimenti teatrali e cortometraggi. Attualmente lavora per un’emittente televisiva del milanese come conduttrice e intervistatrice, e collabora con una web radio conducendo delle dirette online su dei canali social. È autrice di diversi manuali di auto aiuto, il primo dei quali pubblicato con Anima Edizioni.

Andrea Quaranta

Per circa vent’anni ha operato nell’ambito turisticoalberghiero, sviluppando sempre più le proprie capacità relazionali. Negli eventi che cura, si occupa dell’organizzazione a tutto campo, dai contatti preliminari con i relatori alla stesura del programma, interfacciandosi con le strutture e coadiuvando l’attività dei collaboratori. Dal 2020 collabora con medici e avvocati su temi di difesa del cittadino ed è un punto di riferimento sia tra gli esperti del settore, sia col pubblico, negli ambiti salute, diritto e crescita personale

SPONSOR

Gli SPONSOR

accademia_uomo_naturale_sponsor
emipiace banner sponsor
Libri che consigliamo leggere
Libri che consigliamo leggere
Libri che consigliamo leggere

Partners